10 gen 2011

CATANIA ARCHITETTURA CITTÀ PAESAGGIO


Vi segnaliamo un libro "CATANIA Architettura città paesaggio"a cura di Anna Maria Atripaldi e Mario Edoardo Costa, cui ha collaborato anche una nostra socia: M.Grazia Leonardi assieme ad altri colleghi (Simona Calvagna, Vito Martelliano e Vincenzo Milone). Il tentativo è quello di esplorare l’architettura, la città, il paesaggio di Catania, scegliendo la molteplicità, di identità, di segni, di regole, di trasformazioni, come chiave di lettura che, come in una sovrapposizione di layers diversi consenta di leggerne il disordine come somma di ordini differenti di valori: dal sociale all’economico, dal memoriale al culturale. Ne consegue la lettura di immagini di un paesaggio metropolitano che da un punto di vista morfologico si è tradotto in un collage di forme scaturite da sovrapposizioni e giustapposizioni dei diversi sistemi di relazione, sintesi del barocco, dell’eclettismo, delle espressioni del moderno e della contemporaneità e residui delle presenze greca e romana.
«Catania, più work in progress che struttura morfologicamente definita, è […] frutto di un infaticabile agire contro qualsiasi pressione di un passato immodificabile» (A. M. Atripaldi).

1 commento:

peppeMazzaglia ha detto...

Letto! Ottimo, completo ed equilibrato. Non vuole essere esaustivo, ma riesce a inquadrare il conteso con uno sguardo inedito per i professionisti e coinvolgente per "non addetti ai lavori". Molto interessanti anche le collaborazioni e i contributi esterni. E poi è economico!