09 mag 2010

Il Vitra museum di Herzog & De Meuron

Il nuovo Vitra Museum, inaugurato lo scorso febbraio, e' sicuramente l'edificio di maggior interesse tra quelli realizzati a Basilea negli ultimi anni. Herzog & De Meuron hanno giocato in casa ed hanno espresso un idea rivoluzionaria e vincente per la semplicita' dell'idea e la coerenza con cui viene concretizzata. L'edificio e' "assemblato" sovrapponendo una serie di volumi squadrati ed allungati con copertura a doppia falda che si innestano l'uno sull'altro con una liberta' di costruzione tale che sembra la versione gigante di un giocattolo per bambini. La purezza dei volumi e' ottenuta limitando i colori e i materiali. Grigio per l'involucro esterno (imuri com ntonaco a spessore e copertura in guaina ardesiata), bianco per l'involucro interno (pareti e tetti), legno per pavimenti, scale e sedute delle aree relax. Il museo ospita ca collezione di sedie vitra e anche l'allestimento e' di grande interesse grazie alle ampie sale con le grandi vetrate che offrono una splendida cornice del paesaggio circostante.














- Posted using BlogPress from my iPhone



1 commento:

giovanni longhitano ha detto...

"... un idea rivoluzionaria e vincente..." ???
l'operazione mi sembra invece consumata, sottsass sarebbe stato più ironico, venturi più pop, etc, etc...